In Workout

Variabile numero 4 del Canine Cross Training: l’allenamento cardio-vascolare.

Questa tipologia di esercizio prevede attività moderatamente sostenute con il fine di aumentare l’apporto di sangue ai tessuti, in particolare ai muscoli, che acquisiranno la capacità di sfruttare questa molecola a scopo energetico.

L’intensità dell’allenamento deve essere tale da stressare l’apparato cardiocircolatorio e raggiungere il 60-80% della Frequenza Cardiaca Massima (FCM).

Inizialmente posso essere intraprese attività come la camminata veloce o un trotto moderato in relazione al livello di fitness del cane. Con il progredire del percorso dell’allenamento si può evolvere ad un trotto veloce e aumentare la durata complessiva dell’esercizio.

Esistono anche altre attività aerobiche utili all’allenamento cardiovascolare, come il nuoto o la corsa indoor grazie all’utilizzo di un tapis roulant per cani.

 

Approccio al tapis roulant

 

Come si utilizza un tapis roulant?

E’ fondamentale stabilire a priori la giusta strategia di approccio da impiegare con un cane che non ha mai conosciuto il tapis roulant. Una valutazione del soggetto da parte dell’istruttore è il punto di partenza principale per poter programmare ed eseguire un corretto approccio al tapis roulant.

Sarà nostra cura fare in modo che il cane trovi piacevole tale esperienza!

Per questo motivo dovremo gestire modi e tempi che caratterizzeranno le prime sessioni in modo da non superare MAI la soglia di tolleranza che il soggetto è in grado di affrontare/tollerare.

In questo modo, senza battute di arresto, il percorso sarà veloce, piacevole e redditizio.

Il tapis roulant è uno strumento molto versatile e divertente, capace di racchiudere tutte e 5 le aree di lavoro del Canine Cross Training e con cui si possono creare svariati set up.

camminata laterale su tapis roulant

Post recenti
Contattaci

Siamo a tua disposizione! Scrivici e risponderemo alle tue domande nel più breve tempo possibile.